download                 contattaci
1485943668 Calcio MSC 109

Chiusa la sessione di calciomercato invernale: gli affari conclusi e quelli sfumati

Chiude la finestra invernale di calciomercato. Possiamo dire, innanzitutto, che la serie A non ha visto concludersi grossi affari dell’ultimo minuto. Nessun top player in entrata od uscita, ma tanti innesti utili a puntellare le formazioni della serie maggiore. Ciò che si può notare è sicuramente una grande movimentazione da parte di giovani calciatori, ceduti per lo più in prestito. Qui di seguito gli acquisti avvenuti:

  • Atalanta: Hateboer, Mounier, Cristante, Mancini, Gollini, Fazzi
  • Bologna: Valencia, Petkovic
  • Cagliari: Deiola, Ibarbo, Gabriel, Faragò, Miangue
  • Chievo Verona: /
  • Crotone: Kotnik, Acosty
  • Empoli: El Kaddouri, Thiam, Zajc, Pejovic
  • Fiorentina: Saponara, Sportiello, Illanes, Castrovilli, Scalera
  • Genoa: Palladino, Pinilla, Hiljemark, Cataldi, Rubinho, Morosini, Beghetto, Taarabt, Landre
  • Inter: Gagliardini, Sainsbury
  • Juventus: Rincon, Caldara, Orsolini
  • Lazio: /
  • Milan: Deulofeu, Storari, Ocampos
  • Napoli: Pavoletti, Leandrinho
  • Palermo: Sunjic, Stefan Silva
  • Pescara: Andre Cubas, Muntari, Gilardino, Cerri, Stendardo, Bovo, Kastanos
  • Roma: Grenier
  • Sampdoria: Simic, Bereszynski
  • Sassuolo: Aquilani, Scamacca
  • Torino: Iturbe, Carlao, Remacle
  • Udinese: Lasagna, Sierralta, Gnoukouri

Infine, vogliamo fare un veloce focus sugli affari sfumati. Le grosse trattative in atto per il trasferimento di Kessié dell’Atalanta, di Donsah del Bologna e di Giaccherini del Napoli si sono risolte con un nulla di fatto.

Il mercato di riparazione si è chiuso dunque senza “botti”, ma con una serie di situazioni in sospeso che potrebbero chiarirsi prima della prossima sessione estiva: parliamo ovviamente del trasferimento di Manolas all’Inter e di Paredes alla Juventus.

Infine, si segnala il tentativo dell’ultima ora, proprio della Juventus, di prendere per giugno Donnarumma e De Sciglio.

Con queste premesse possiamo essere sicuri di una cosa, per il 2017 c’è da aspettarsi un’estate molto calda che con colpi di scena, “bombe di mercato” e affari conclusi all’ultimo minuto terranno gli appassionati di calcio, e sport in generale, con il fiato sospeso.

(Numero letture: 66)

Lascia un commento

error: Contenuto protetto!