download                 contattaci
Cop UnAnnodiSport

Un anno di Sport

È finalmente uscito il nuovo numero della nostra rivista, che chiude un ciclo importante; un primo anno dedicato allo sport e alla cultura sportiva.

In questa stessa pagina, sotto l’articolo sulla destra, trovate la versione in PDF dell’ultimo numero di Sport Milano Magazine, che potete comodamente sfogliare online.

Con questo numero, che ha visto la luce a luglio invece che a giugno, abbiamo deciso di reimpostare la cadenza di pubblicazione della rivista, adattandola ancora meglio a quelli che sono i ritmi dettati dall’anno sportivo. A questo numero seguirà quello di ottobre, che sarà l’ultimo dell’anno, per poi ripartire a gennaio con il primo numero dell’anno nuovo.

Questa volta ci siamo fatti aspettare un pochino di più, ma pensiamo che ne sia valsa la pena, infatti il numero di luglio è un numero speciale, a partire dalla copertina, che contiene un centinaio di foto (tutte del sottoscritto) che raccontano alcune delle tante storie ospitate in questi quattro numeri sulle nostre pagine, a testimonianza del grande lavoro fatto in questi dodici mesi.
In questa uscita troverete tanti articoli relativi a manifestazioni importanti che si sono svolte nel periodo di chiusura dell’anno sportivo, come la Giornata Internazionale dello Sport di Milano, con un articolo di ben quattro pagine e tante fotografie.
A seguire, subito dopo la pubblicazione di questo articolo, pubblicheremo sulla nostra pagina Facebook tante foto e video, a completamento dei racconti che trovate nella versione cartacea.

Le nostre pagine, come troverete scritto nel mio editoriale, ospitano da sempre le appassionanti storie di vita e di sport di persone al tempo stesso comuni e straordinarie, come molti di noi, e io ringrazio tutti per questo bellissimo viaggio, che è solo all’inizio, ma che ha già lasciato un forte segno e aperto un sentiero nuovo, e ricco di grandi possibilità.

Un ringraziamento speciale al mio amico e  Direttore Editoriale, Paolo Zerbino, che con grande apertura mentale e lungimiranza ascolta e supporta le mie proposte, e alle due colonne portanti del reparto impaginazione, Nadia e Roberta, senza di loro sarei veramente perduto.

 

Un saluto e un augurio di buone vacanze.

 

Ivan Scotti
Art Director Sport Milano Magazine

(Numero letture: 49)

Lascia un commento

error: Contenuto protetto!